Villa Carcina, incontro medico, gruppo di lettura e laboratori. Sciopero dei rifiuti

0

Il Comune di Villa Carcina propone altre iniziative per i prossimi giorni in paese. L’assessorato alle Politiche Sociali, con il patrocinio degli Spedali Civili di Brescia, organizza per stasera, lunedì 13 giugno alle 20, nella sala conferenze di Villa Glisenti, la serata “Le più comuni patologie dell’apparato urinario nell’uomo e nella donna” con Luca Cristinelli medico urologo del Civile. L’incontro sarà presentato da Maurizio Romano. L’iniziativa rientra negli incontri di promozione della salute del Comune e l’accesso è libero e aperto a tutti. Domani, martedì 14 giugno, alle 20,45 in biblioteca torna il gruppo di lettura per parlare del libro “Uscirne vivi” di Alice Munro, edito da Einaudi. L’incontro sarà aperto a tutti, anche a chi non ha letto il libro.

Se qualcuno fosse interessato ad avere una copia in prestito, può chiederla in Biblioteca. Per l’appuntamento successivo, del 12 luglio, il libro scelto è “Vacanze matte” di Richard Powell. Sabato 18 giugno, invece, dalle 16,30 il nido “Il Pulcino” offre a tutte le famiglie con bimbi da 0 a 6 anni il laboratorio “brucamatite”. Con materiale di riciclo si costruirà un bruco che aiuterà a tenere in ordine le matite colorate. Per informazioni si può contattare lo 030.8982946. Poi Aprica, gestore del servizio di raccolta dei rifiuti, segnala che mercoledì 15 giugno potrebbero esserci dei disservizi a causa di uno sciopero nazionale indetto dalla Fp Cil, Fit Cisl e Uilt Fiadel. Dal 20 giugno al 30 agosto, invece, la biblioteca sarà aperta il martedì mattina dalle 9 alle 12 e non il pomeriggio per permettere le attività di animazione al parco di Villa Glisenti durante l’estate. Infine, Civitas propone tre corsi.

Il primo è un percorso di preparazione alla nascita con un incontro dopo il parto condotto dall’ostetrica rivolto alla donna su tematiche riguardanti gravidanza, parto e nascita e con la partecipazione di altre figure professionali (assistente sociale, psicologa, pedagogista). E’ il giovedì dalle 9,30 alle 10,30 dal 9 giugno al 14 luglio e con una quota di 66 euro. Il secondo è un corso di yoga in gravidanza per cinque lezioni condotte da un’ostetrica per donne nel secondo o terzo trimestre e accrescere il benessere fisico, acquisire tecniche di respirazione utili durante il travaglio e il parto e aumentare la fiducia nelle proprie capacità. E’ ogni lunedì dalle 18 alle 19 il 13, 20 e 27 giugno 2016. La quota d’iscrizione è di 25 euro. Infine, il gruppo di allattamento e dopo parto come spazio settimanale rivolto a neo mamme per scambiare esperienze, affrontare difficoltà nell’allattamento e aiutarsi nel riconoscere i bisogni dei propri bambini. Tutti i mercoledì dalle 9,30 alle 11,30. L’accesso è libero.