Brescia, anziana rapinata dell’orologio da 10 mila euro. Arrestata 28enne

0

Un’anziana è rimasta vittima di una rapina-lampo nella tarda mattinata di ieri, venerdì. La donna di 70 anni era alla guida della propria auto in corso Martiri della Libertà, nel centro storico di Brescia. Poi ha parcheggiato. A quel punto è uscita dal mezzo e si è trovata davanti una ragazza di origine rumena che ha iniziato a molestarla e a darle fastidio.

Un ostacolo che ha indotto la 70enne a tornare al proprio veicolo, ma in quell’istante si è accorta di non avere più l’orologio al polso. Un gioiello da 10 mila euro. Così ha chiamato il 112 ed è corsa verso la giovane che, dopo aver notato di essere inseguita, ha lasciato cadere a terra l’orologio.

Poi è fuggita verso via Fratelli Bronzetti. Ma una volante della questura che era stata allertata ha raggiunto il luogo e fermato la 28enne. Per lei è scattato l’arresto con divieto di dimora in attesa del processo. L’orologio è stato restituito all’anziana.