Esine, due turisti si perdono in montagna. Trovati e salvati dal soccorso alpino

0

Due turisti austriaci di 42 e 46 anni, che soggiornano in Valcamonica, ieri sera sono stati coinvolti in una disavventura, per fortuna col lieto fine. Erano usciti per una gita a bordo delle loro moto da trial attraverso i monti sopra la Sacca di Esine, a 1.000 metri di altezza. Ma percorrendo i sentieri sono arrivati in una zona impervia e difficile da raggiungere.

Si sono affaticati e hanno perso l’orientamento per giungere verso fondo valle, anche a causa del buio. Così, intorno alle 20,30, hanno chiamato il numero unico di emergenza 112 per chiedere aiuto. La centrale operativa ha allertato il Soccorso alpino che ha inviato sul posto otto tecnici di Esine per la V Delegazione Bresciana.

Nel momento in cui i soccorritori hanno localizzato i due uomini, li hanno trovati e verificato che stessero bene, anche se stremati dalla stanchezza. Per velocizzare le operazioni, sul luogo è stato chiesto l’intervento dell’elicottero partito da Como e che ha condotto i due turisti a valle. Oggi il trasporto anche delle moto rimaste in montagna.

GUARDA IL VIDEO DELL’INTERVENTO