Brescia, fiamme nella torre Cimabue a San Polo. Liti tra condomini?

0

Oggi pomeriggio è divampato un incendio al quindicesimo piano della torre Cimabue a San Polo, quartiere periferico di Brescia. E’ successo intorno alle 15, quando i residenti dei palazzi che si trovano nella stessa zona hanno notato la colonna di fumo che usciva dalla torre.

A quel punto sul posto sono giunti vari mezzi dei vigili del fuoco notando che l’incendio si era acceso nell’androne, lungo le scale e stava bruciando vari oggetti, tra cui un divano. In realtà, stando a quanto dicono i carabinieri, sembra che i vari attrezzi fossero lì da alcune settimane.

Il rogo ha attecchito sulle pareti interne rendendole nere, mentre non sono ancora stati quantificati i danni e nemmeno valutato le ripercussioni sui vari impianti. Tra le cause, le forze dell’ordine sembra che stiano seguendo la pista di liti condominiali che sono degenerate. E’ probabile, quindi, che l’incendio sia doloso.