Darfo, lanciarazzi e un fucile da caccia clandestini in casa. Arrestato 44enne

0

Nella tarda serata di giovedì scorso a Darfo Boario Terme, in Valcamonica, i carabinieri locali hanno arresto un 44enne italiano, incensurato e residente nel paese, per detenzione illegale di arma clandestina. Durante una perquisizione che l’ha coinvolto, i militari gli hanno trovato un lanciarazzi funzionante con tanto di tromboncino in metallo rudimentale senza matricolo, né alcun segno.

E’ indagato anche per omessa denuncia e custodia di armi. Infatti, gli è stato trovato un fucile da caccia non denunciato, mentre un altro simile, regolarmente denunciato, non è stato rinvenuto. Sabato mattina l’autorità giudiziaria ha convalidato l’arresto e rinviato il processo per l’uomo, per il quale è stato disposto l’obbligo di firma.