Amore e guerra in “Lost Stars”, il nuovo libro dell’universo Star Wars

0

Lost_Stars - CopiaTitolo: “Star Wars-Lost Stars”

Autore: Claudia Gray

Pagine: 348 pp., copertina rigida

Editore: Multiplayer.it Edizioni

Da grande fan della saga cinematografica di Star Wars, aspettavo di leggere questo romanzo da mesi, sforzandomi di tenere basse le aspettative, nonostante sapessi della bravura di Claudia Gray.

La trama si basa sulla storia di due ragazzi, Thane Kyrell e Ciena Ree, che crescono sullo stesso pianeta e con lo stesso sogno nel cassetto: diventare piloti spaziali. Partendo dall’infanzia, la Gray racconta il loro percorso di vita, che li condurrà a diventare adulti tra mille difficoltà e infine a ritrovarsi uno contro l’altra in una Galassia in continua guerra tra Impero e Alleanza Ribelle. Il romanzo, ovviamente canonico, copre un arco cronologico abbastanza ampio: parte molti anni prima degli avvenimenti di Episodio IV, e si chiude dopo la battaglia di Endor di Episodio VI. Dopo aver letto altri libri di Star Wars, dalla stupenda trilogia di Darth Bane del bravissimo Drew Karpyshyn, all’emozionate serie “The Old Republic”, ero abbastanza scettico sul fatto che un libro presentato come “Star Wars incontra Romeo e Giulietta”, focalizzato su una storia d’amore, potesse risultare avvincente per i fan più ortodossi che adorano duelli, spade laser, lato chiaro e lato oscuro della Forza.

Devo ammettere che mi sbagliavo.

La prima immagine ufficiale di Ciena Ree.
La prima immagine ufficiale di Ciena Ree.

Grazie alla bravura dell’autrice, che riesce con maestria a immergere il lettore nello spirito e nell’atmosfera di Star Wars, il libro mostra da altri punti di vista i pianeti, le vicende, l’Impero, la Ribellione, insomma la Galassia dei film. La caratterizzazione dei personaggi è un altro punto di forza del romanzo, nel quale la Gray sviscera la personalità dei due protagonisti, così distanti ma nel contempo inseparabili. Azzeccata la scelta d’inserire nella narrazione Darth Vader, e citare, in alcune situazioni, Luke Skywalker, Han Solo e Leia, in modo da non far dimenticare al lettore dove ci si trova, nell’universo di Star Wars.

Il romanzo “Lost Stars”, a mio avviso, può essere letto con tranquillità anche da chi non è un fan accanito di Star Wars, che sarà coinvolto nella storia d’amore di Thane e Ciena, vero filo conduttore del racconto. La narrazione non risulta mai lenta o noiosa, nemmeno quando l’autrice si sofferma sulla descrizione dei personaggi, facendoli conoscere a 360 gradi.

Lascio a voi il giudizio sul finale…

Infine, un plauso va alla casa editrice italiana Multiplayer.it Edizioni che si è impegnata a pubblicare tutti i romanzi di Star Wars. Prossima uscita a giugno 2016 con “Star Wars- Tarkin” di James Luceno, assolutamente da non perdere.