Breno, certificati medici falsi per riavere la patente ritirata. Quattro denunciati

0

Nel 2013 e 2014 si erano visti ritirare la patente dopo essere stati beccati alla guida sotto l’effetto di alcol e sostanze stupefacenti. Ma per riavere i titoli di guida hanno prodotto dei certificati medici falsi, con l’attestazione della commissione medica dell’Asl di Brescia chiamata a valutare le posizioni per riottenere la patente.

Così ieri i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Breno, dopo aver svolto tutte le indagini del caso, hanno denunciato quattro persone a piede libero alla procura di Brescia.

Si tratta di tre italiani, di cui due residenti in Valcamonica e uno in provincia di Bergamo e di un marocchino, anche lui abitante in valle. Sono accusati di falsità materiale commessa da privato in certificazioni e autorizzazioni amministrative.