Orzinuovi, rissa tra quattro indiani al “Cossali”. Avevano mazze e tirapugni. Arrestati

0

Nei giorni scorsi i carabinieri di Orzinuovi hanno arrestato quattro indiani, tutti tra i 20 e i 30 anni, con regolare permesso di soggiorno in Italia e due dei quali residenti a Dello e gli altri a Brescia. Sono accusati di rissa aggravata dopo le ferite riportate dai contendenti. La segnalazione alle forze dell’ordine era arrivata dagli addetti della scuola “Cossali” facendo intervenire i militari.

Hanno accertato la violenta lite, tanto che i quattro indiani presentavano diverse lesioni insanguinate. Due di loro hanno tentato di dileguarsi sulla loro auto, ma sono stati bloccati subito dopo. Sul veicolo c’erano mazze e un tirapugni, mentre gli altri due avevano un coltello e una mazza da cricket.

I quattro sono stati accompagnati al pronto soccorso dell’ospedale di Manerbio dove, dopo essere stati visitati e curati, sono stati dimessi con una prognosi dai 6 ai 10 giorni per contusioni e traumi vari. Ieri il tribunale di Brescia ha convalidato gli arresti nel processo per direttissima. Sembra che la lite sia scoppiata perché i due giovani abitanti a Dello avevano accusato gli altri due di aver importunato in passato un loro parente.