100° Targa Florio, da Saresera a Montini. Tutti i bresciani in gara nel weekend

0

Stasera, giovedì 5 maggio, alle 20 partirà la centesima edizione del Rally Targa Florio, gara dal sapore antico e dall’immenso fascino. La scuderia Leonessa Corse sarà rappresentata da Gianluca Saresera e Andrea Tumaini che sulla Suzuki Swift R1B proveranno a replicare il podio ottenuto al Rally di Sanremo. Anche Danilo Fappani, storico navigatore del cesenate Simone Campedelli, cercherà con lo stesso pilota di confermare il terzo posto assoluto di San Remo, conquistato sommando i risultati delle due gare in cui da quest’anno è strutturato il campionato italiano di rally.

In pratica, le due tappe sono due gare separate in modo da permettere, a chi si è ritirato nella prima giornata, di poter disputare, senza penalità dovuta alla riammissione, la corsa potendo fare punteggio pieno. Nelle storiche, sull’isola siciliana, il valsabbino Nicholas Montini con la Porsche cercherà di replicare i successi avuti fino a ottenere due anni fa il titolo di campione italiano assoluto tra le storiche. Una certezza, invece, l’hanno ottenuta Elio Becchetti e Maura Saetti, coppia anche nella vita, anche loro portacolori della Leonessa Corse, che hanno ottenuto il secondo posto di classe N3 e 9° assoluto al Rally del Taro, prima tappa dell’IRC Cup Pirelli.

Dopo aver utilizzato i primi due tratti cronometrati per prendere dimestichezza con la Renault Clio N3, loro nuova vettura, la coppia saretina, pur tra nebbia e pioggia, hanno cominciato a far segnare ottimi parziali. “La nostra storia recente – ricorda Becchetti – ci ha visti quasi sempre al via della classe N2 e partire col piede giusto con questa nuova vettura è una cosa davvero positiva, dato che la Clio N3 ci farà compagnia per molto tempo”.