Sarezzo, a Sant’Emiliano per ringraziare la Madonna. La statua arriva in paese

0

Sabato 30 aprile il gruppo alpini di Sarezzo, con il Comitato Madonna del Soldato e del Buon Ritorno, organizza il pellegrinaggio annuale al santuario di Sant’Emiliano per ringraziare la Madonna per la protezione ricevuta dai soldati saretini durante la seconda guerra mondiale. Il programma prevede alle 9 il ritrovo in piazza Cesare Battisti, alle 10,45 la messa e alle 12 il pranzo.

Per informazioni e prenotazioni del pranzo e del trasporto (se necessario) si possono contattare Lorenzo Belleri allo 030.801414, Adriano Pedersini allo 030.800670 e Luciano Pintossi allo 030.8901839. Quest’anno, come avviene per tradizione ogni cinque anni, la statua della Madonna verrà portata in processione fino alla chiesa parrocchiale dei Santi Faustino e Giovita e rimarrà fino a dicembre.

Nel pomeriggio, infatti, alle 14,30 la statua della Madonna verrà trasportata a spalle fino alla chiesetta della Valle di Sarezzo e alle 20 ci sarà una fiaccolata per il trasporto della statua fino alla parrocchiale e insieme alla Filarmonica Santa Cecilia.