Lumezzane, un delitto in “Diversamente alibi” all’Odeon. “Fior.Di” torna in scena

0

La compagnia teatrale “Fior.di.Norvegesi” torna a calcare i palchi di Lumezzane con lo spettacolo giallo tragicomico “Diversamente alibi-Un giallo in scala di grigi”, ultima fatica letteraria di Nicola e Pierpaolo Salvinelli. La “prima” sarà al teatro Odeon sabato 30 aprile e la replica al Lux il 14 maggio. La compagnia è nata nel 2010 e ha portato finora in scena le quattro piéce scritte e sceneggiate dei due autori lumezzanesi. Si va da “Una plausibile paura-Storie di protervia” a “Spero di tenerla… briciole d’anime sghembe”, “E adesso sto spingendo… e ti dirò di più…” e l’anno scorso, per celebrare il primo lustro di attività, “Pronto, c’è Soccorso? Quel che resta di Ippocrate”.

Il gruppo torna in scena con una nuova commedia poliziottesca da ridere, ma che non rinuncia a sfumati toni noir. La tranquilla giornata di Richard e Priscilla, due vecchi amici, viene sconvolta da un evento terrorizzante: la coppia si trova, suo malgrado, sulla scena di un atroce crimine appena commesso. La giornalista Linda Spencer è stata brutalmente accoltellata e le forze dell’ordine, giunte sul posto, sospettano dei due che si trovano così costretti a provare, tra mille difficoltà, la propria innocenza. Chi sarà il vero colpevole?

In scena ci saranno Izzat Hannoush, Gabriela Fedele, Marco Pasotti, Paola Saleri, Silvia Pè, Shadi Hannoush, Nicola Salvinelli, Nadir Hannoush, Gisella Bonomi, Ludovico Bianchi, Alessandro Zuretti, Noemi Cirillo, Alessio Andreoli, Flavio Arturo Pelizzari, Collins Uwuigbusun e il coro “Kvinner Polyfoniske” formato da Sofia Bonomi, Elisa Bianchi, Ottavia Giusteri e il soprano Chiara Li. Le musiche sono curate da Luca Bossini con Pierpaolo Salvinelli, Fabio Grisoni e Anna Bugatti.