Villa Carcina, tombola con gli anziani, incontri sui migranti e “Festa dell’Atletica”

0

Il Comune di Villa Carcina, in Valtrompia, segnala una serie di iniziative che si terranno nei prossimi giorni. Tra queste, la parrocchia di Cailina, il Gruppo Adulti “Lidia Bardiani” e l’amministrazione, propongono l’appuntamento con “Dare vita agli anni” all’oratorio di Cailina alle 14,30 di domani, mercoledì 27 aprile. Ci sarà una tombolata e la merenda con il gruppo alpini di Cogozzo e allietata dai canti della tradizione popolare del gruppo di animazione musicale “Amici Miei”. La partecipazione è libera.

Un’altra serie di eventi è dell’associazione culturale Unidea con il patrocinio del Comune per il ciclo “Parliamone e riflettiamo” nella sala conferenze di Villa Glisenti. Il primo sarà giovedì 28 aprile alle 20,30 con la serata “La realtà dell’immigrazione in Valle Trompia”. Saranno presenti le autorità locali, un funzionario della Questura di Brescia e il presidente del Centro Migranti della Diocesi di Brescia. Il secondo sarà giovedì 26 maggio, sempre alle 20,30, su “Il percorso di inserimento dei profughi: la concreta solidarietà della Valle”.

L’ultima serata sarà giovedì 27 ottobre per l’approfondimento su “La migrazione internazionale e la cooperazione tra i popoli”. L’ingresso è libero a tutte le serate. Infine, la Federazione Atletica Leggera di Brescia e l’Asd Atletica Villa Carcina, con il patrocinio del Comune, propongono la “Festa dell’Atletica”. Saranno premiati atleti delle categorie giovani che hanno ottenuto buoni risultati a livello provinciale e atleti delle categorie Allievi e Juniores che gareggiano a livello nazionale. Si terrà sabato 30 aprile al centro sportivo comunale di via Bernocchi 69.