Auto storiche, iscrizioni per la "Fascia d'Oro" di Montichiari dell'1 maggio

0

Si chiuderanno mercoledì 27 aprile le iscrizioni per la 28° edizione della “Fascia d’Oro-Coppa Aldo Ragazzoni”, prevista domenica 1 maggio, come gara di regolarità classica per auto d’epoca e seconda prova del Criterium Bresciano di Regolarità. L’appuntamento è dalle 8,30 in piazzale Arnaldo a Brescia per le verifiche sportive e tecniche. La partenza è fissata per le 12,30, mentre l’arrivo, al centro Pastorale Paolo VI, sarà dalle 19. Le prove previste, come sempre tecniche e senza respiro, sono 54 e la gara è sempre ambita in quanto una delle ultime per provare la vettura da utilizzare alla Mille Miglia.

La manifestazione si sviluppa su un percorso di 172 km, con passaggi alla Fascia d’Oro di Montichiari e nei paesi della bassa bresciana. Un momento particolare sarà nella piazza di Manerbio, dove sono previste otto prove cronometrate impegnative e dove il pubblico può stare a contatto con delle vetture “da sogno”. Difficili anche le ultime sei prove previste sulla salita alla Pieve di San Pancrazio. “Un appuntamento che riproponiamo da anni – dice Luigi Ragazzoni, presidente del sodalizio organizzatore della Old Wheels Car Club competition Brescia.- La manifestazione richiama il nome della località dove nel 1921 venne dato il via al 1° Gran Premio d’Italia, che dall’anno successivo passerà poi a Monza”.

Tra gli iscritti, anche il vincitore della Mille Miglia 2015, l’argentino Juan Tonconogy, con la Bugatti T40 che lo scorso anno giunse secondo, preceduto dallo specialista bresciano Gigi Fortin a bordo della Fiat 600. Sul podio anche l’altro bresciano Michele Cibaldi con la Fiat Gilco. Giusto per testimoniare l’alta qualità dei partecipanti e delle vetture alla gara bresciana.