Sarezzo, mobili, arredi e tessuti delle Ande in mostra a palazzo Avogadro

0

Dal 24 aprile al 22 maggio, al palazzo Avogadro di Sarezzo, si terrà la mostra di mobili e arredi andini organizzata dall’associazione Don Bosco 3A Onlus. L’esposizione sarà aperta mercoledì a venerdì dalle 18 alle 22, sabato e domenica dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 22. Si intitola “Garac” (“io regalo” in lingua quechua) e si forma con le iniziali delle cinque parole che identificano i materiali che la terra dona: legno, tessile, pietra, vetro e metallo.

Rispetto alle edizioni precedenti, l’allestimento sarà arricchito da preziosi tessuti lavorati dalle donne della Familia Artesanal Mama Ashu, da sculture in pietra e da manufatti in vetro e metallo, tutte opere realizzate dai numerosi ragazzi della Familia Artesanal Don Bosco in Perù. Queste persone, fra le più povere delle Ande, ospitate nelle missioni dell’operazione Mato Grosso, ricevono istruzione, vitto e alloggio, ma soprattutto una formazione professionale che, dopo cinque anni di studio e di falegnameria, permette loro di lavorare e vivere con dignità, rimanendo nella propria terra.

La mostra è anche una finestra da cui si può vedere il lavoro svolto in missione. Le opere esposte sono fatte a mano una per una con impegno e passione e lo scopo della mostra è anche quello di promuovere la loro vendita e di trasmettere a chi le acquista il piacere dell'”io regalo”.