Bagnolo Mella e Gottolengo, quattro in manette per droga. Trovate eroina e cocaina

0

I carabinieri di Verolanuova nei giorni scorsi hanno messo a segno due operazioni antidroga. La prima a Bagnolo Mella, nella bassa bresciana, dove i militari stavano osservando i pressi di una casa dove era stata segnalata una possibile attività di spaccio di sostanze stupefacenti. Hanno notato uscire due persone indiane, subito perquisite. Uno dei due aveva 5 grammi di eroina e dopo aver verificato l’appartamento, hanno trovato nascoste in alcune fioriere otto involucri di altra eroina per per circa 2,1 etti.

I tre presunti spacciatori indiani, residenti in Italia, sono stati arrestati e condotti la mattina seguente al tribunale di Brescia dove si sono visti convalidare il fermo e il carcere per uno di tre. La seconda operazione è stata compiuta a Gottolengo dove i carabinieri hanno controllato un 31enne residente in paese, mentre guidava in auto. E’ stato trovato con otto confezioni di cocaina e durante la perquisizione della sua casa hanno rinvenuto un bilancino di precisione e della marijuana.

Anche altre diciotto dosi di cocaina in un pupazzo di peluche. Il ragazzo è finito in manette e condotto la mattina successiva al tribunale di Brescia dove, con rito per direttissima, è stato condannato a otto mesi di reclusione e al pagamento di 3 mila euro di multa, con pena sospesa.