Piancogno, 49enne “pirata” non si ferma dopo un incidente. Fermato dalla procura

0

Mercoledì pomeriggio a Piancogno, in Valcamonica, i carabinieri locali hanno arrestato 49enne italiano, residente in valle.

L’uomo, infatti, deve scontare alcuni mesi di pena ai domiciliari perché è fuggito senza prestare soccorso a una persona dopo aver avuto un incidente stradale.

Si è visto notificare l’ordinanza emessa dalla procura di Brescia. Dovrà scontare la detenzione nella propria casa.