STRESA (VB) – “Stresa in fiore” tra laboratori di giardinaggio, visite guidate e aperitivi

0

La città del lago Maggiore si tinge di fiori colorati sabato 9 aprile, dalle 10 alle 18, per “Stresa in fiore”, la seconda festa della stagione organizzata dall’associazione commercianti della ProLoco “Stresa a 360” tra manifestazioni in strada, l’apertura stagionale di alcuni tra i più bei giardini d’Italia, visite guidate, laboratori di giardinaggio e aperitivi a tema floreale. Sul lungo lago, per tutta la giornata, si terrà il mercato dei fiori e degli attrezzi da giardino e saranno presenti food trucks con apecar vintage dedicati alle fritture, bocadillos, tapas e alle miasse, un’antica specialità canavese cotta su ferri.

Allieteranno la passeggiata nel borgo gli artisti locali e Madonnari con infiorate, dipinti e fotografie a tema floreale accompagnate da musica dal vivo e intrattenimento di Rvl L’Altra Radio. Alle 11 e alle 15 verranno organizzate due visite guidate gratuite alla scoperta dei giardini del Grand Hotel Des Iles Borromes. Il weekend è un’occasione anche per visitare i giardini di Villa Taranto e delle Isole Borromee, da poco aperti per la stagione turistica. Alle 16 in piazza Matteotti, Giorgio Borghini presenta “Drum circle”, attività musicale per adulti e ragazzi, per giocare tra tamburi per emozionarsi, divertirsi e sperimentare nuove forme di espressione e fare musica in un contesto di animazione.

Alle 16,30 si terrà in piazza Possi il laboratorio di giardinaggio per bambini e ragazzi “Piantala” con il circolo di Legambiente “Il brutto anatroccolo” per sensibilizzare i più piccoli alla cura del verde divertendosi. Alle 10,30 e alle 15 ci sarà il laboratorio per adulti e ragazzi “La caseificazione” dell’istituto di Agraria Fobelli dove i partecipanti potranno cimentarsi nella realizzazione di piccole formaggelle. L’associazione “Cuori di Donna” si occuperà dell’animazione dell’area bimbi, sempre in piazza Possi, dove i bambini potranno divertirsi con truccatore, bolle, glitter tattoo e altro.

I ristoranti, bar e gelaterie proporranno menù e degustazioni a tema primaverile con prodotti genuini di stagione e fiori commestibili. Dalle 19 la festa si sposterà nei locali per concerti di musica dal vivo. Per tutte le informazioni si può visitare il sito internet. In caso di maltempo l’evento si terrà in forma ridotta nei ristoranti e locali della città.