BRESCIA – Tentano furto al bancomat di via Trento. Ma i vicini li fanno scappare

0

E sono quattordici, anche se per fortuna non è andato a segno. Nella notte una banda formata da quattro malviventi, tutti col volto coperto, ha raggiunto lo sportello bancomat della filiale Ubi Banca di via Trento, nel pieno centro storico di Brescia. E’ l’ennesimo episodio in provincia. E’ successo quando mancavano pochi minuti alle 3, nel momento in cui i ladri hanno forzato la porta di accesso allo sportello dei prelievi.

Ma hanno dovuto fare i conti con gli inquilini che abitano nello stabile sopra l’istituto di credito. Alcune famiglie, infatti, dopo aver sentito alcuni rumori dalla strada, hanno subito allertato il 112. Poi hanno acceso le luci e alzato le tapparelle dei propri appartamenti per verificare cosa stesse succedendo. In quegli istanti la banda era già riuscita a entrare nella cabina e si trovava davanti al bancomat, tentando di estrarre la cassa con un piede di porco.

Quando, però, hanno sentito i residenti e capito che nei minuti successivi sarebbero arrivate le forze dell’ordine, hanno desistito. Così sono fuggiti, sembra a bordo di un’auto e si sono dileguati nella notte. Per primi a intervenire sono stati i carabinieri che hanno controllato la situazione, in attesa che arrivasse il mattino. Stamattina sono poi tornati per scattare tutte le foto ai danni, lievi, inferti alla struttura e allo sportello.

I ladri non sono riusciti a portare via nemmeno un euro. Per poterli identificare e rintracciare, i militari hanno acquisito le immagini riprese dalle telecamere di video sorveglianza. Potrebbero emergere elementi utili anche sulle loro modalità di fuga. Foto dal GiornalediBrescia.it