LONATO – Ruba alcolici e attrezzature dal locale chiuso. Poi la lite. In manette 40enne

0

La scorsa notte un 40enne di origine marocchina, dopo essere entrato nel locale “XXL” di Lonato del Garda, in quel momento chiuso, ha iniziato a rubare bottiglie di alcolici, bevande e merce varia elettronica tra microfoni e pianole elettriche. Poi ha caricato tutto sulla sua auto, parcheggiata nelle vicinanze della discoteca.

Nel frattempo, un amico del proprietario, di passaggio nei pressi della discoteca, è rimasto insospettito dall’insolito movimento. Entrando, si è trovato faccia a faccia con il ladro. Dopo aver richiesto l’intervento delle forze dell’ordine, l’uomo ha tentato di bloccare il malvivente, che, nel tentativo di fuggire, ha reagito aggredendolo.

Ne è scaturita una colluttazione, terminata con l’intervento dei carabinieri di Lonato. I militari, giunti subito sul posto, hanno fermato il marocchino e, al termine degli accertamenti e dopo aver fatto luce sulla dinamica, lo hanno arrestato per rapina impropria. La merce rubata, del valore di 2 mila euro, è stata recuperata e restituita al locale. Stamattina l’udienza di convalida dell’arresto con rito per direttissima.