Voli da Bergamo, Ryanair vuole intesa con Norwegian. Europa-Usa a prezzi low cost?

0

Volo aereo con Ryanair da Orio al Serio di Bergamo, restando vicini a Brescia, fino a Londra o Parigi. Poi la seconda tratta, con Norwegian Air, fino agli Stati Uniti, New York, Los Angeles e Canada su tutti. E’ l’intesa, secondo quanto scrive il Corriere della Sera, che potrebbe arrivare entro la fine del 2016 tra le due compagnie aeree low cost. Gli aerei Boeing 787 Dreamliner della realtà del nord Europa, infatti, consente di portare i passeggeri fino in America.

La volontà iniziale, come scrive il quotidiano citando fonti vicine alle due aziende, era quella di puntare a collaborare con i “big” British Airways, Iberia, Vueling e Alitalia. Ma su questi fronti non ci sarebbe dialogo. Secondo Michael O’Leary, amministratore delegato di Ryanair, nel momento in cui saranno attivati i voli dagli scali minori europei verso Londra e Parigi a prezzi bassi e quindi la ripartenza per gli Stati Uniti a tariffe ridotte rispetto alle realtà più grandi, quest’ultime dovrebbero ripensare la propria strategia.

Ma della possibile nuova collaborazione tra low cost, si parla anche dei problemi. Per esempio, in caso di ritardi o voli cancellati, oppure se si smarriscono i bagagli e infine i ricavi dei biglietti. Chi sarà a occuparsene? A questo si aggiunge una statistica, citata dal Corriere sulla base di alcune analisi: l’85% degli europei vola restando nel Continente e solo il 15% raggiunge l’Oltre oceano.