10 anni di Civitas Valtrompia, incontri da febbraio a maggio. Si parte da alimentazione e salute

0

La società Civitas, in occasione dei dieci anni di attività, propone vari eventi organizzati con la Comunità montana e i diciotto Comuni della Valtrompia. Si parte martedì 16 febbraio alle 20,30 per la serata “Alimentazione e rischi per la salute” nella sala consiliare del Comune di Bovezzo. Sarà presente anche Maurizio Ronconi direttore dell’Unità di Chirurgia Generale dell’ospedale di Gardone e la dietista di Civitas Antonella Spada.

A seguire, sono previste altre iniziative fino a maggio legate alla salute, benessere, menopausa, genitorialità, adolescenza e prevenzione della violenza contro le donne, temi cari ai consultori e connessi all’attività svolta sul territorio. Civitas, dalla sua costituzione, è in stretto rapporto con istituzioni e terzo settore ed è attenta a offrire una risposta al bisogno di prevenzione, di promozione della salute e del benessere psicologico dei cittadini. La crescita di nuovi progetti e la presenza di personale qualificato pongono Civitas come protagonista di una visione moderna e rinnovata dei servizi: i consultori diventano luoghi di incontro familiare.

“Il nuovo consiglio di amministrazione si è trovato a guidare una società che ha raggiunto un buon livello di professionalità e capacità di muoversi sul territorio – dice il presidente Riccardo Frati – ha creato una rete con i servizi e si è prefissato di continuare a operare in stretta collaborazione con le amministrazioni comunali, la Comunità montana, Ats e terzo settore, cercando di cogliere sempre i bisogni dei cittadini della valle per fornire loro una risposta tempestiva ed adeguata”.

“Ed è proprio in quest’ottica che s’inserisce la proposta di eventi per diverse fasce di popolazione – aggiunge il direttore generale Daniela Dalola che crede che Civitas possa essere una risorsa importante per la Valtrompia.- La scelta di Civitas è che il consultorio entri in stretto contatto con i luoghi del territorio e incontri l’utenza in spazi diversi e condivisi dalla comunità fornendo un approfondimento di alto livello su diversi temi che li incuriosiscano e li interessino”.

ALIMENTAZIONE E RISCHI PER LA SALUTE