VEROLANUOVA – Dall’airbag dell’auto alla casa. 34enne in manette per hashish

0

Nella bassa bresciana, i carabinieri di Verolanuova hanno arrestato un italiano di 34 anni, G. G., per detenzione illecita di 200 grammi circa di hashish. I militari nel corso di una sera sono rimasti insospettiti dai continui movimenti di un’auto condotta da un giovane in un parcheggio di un centro commerciale del paese. Hanno notato un coltello e poi deciso di perquisire per intero il veicolo.

All’interno dell’airbag hanno trovato cinque confezioni di hashish per per circa 180 grammi. I controlli si sono poi estesi alla sua casa dove sono stati rinvenuti altri 20 grammi in un cassetto della camera da letto, oltre a vario materiale per confezionare la droga e 330 euro in contanti ritenuti provento dell’attività illecita.

Somma che è stata posta sotto sequestro. Il giovane è stato arrestato e nel processo con rito per direttissima davanti al tribunale di Brescia è stato condannato ai domiciliari.