MARCHENO – Scappa dai carabinieri e ingoia la droga, poi li aggredisce. Fermato e arrestato

0

La scorsa domenica notte i carabinieri di Gardone Valtrompia sono stati impegnati in un’attività per prevenire e reprimere reati legati alle sostanze stupefacenti. Per l’occasione, hanno arrestato un 32enne di origine albanese, pregiudicato e residente a Marcheno. L’uomo, nel momento in cui stava raggiungendo la casa a piedi ha visto i militari e ha tentato di fuggire ingurgitando alcune dosi di droga.

Poi è stato fermato dalle forze dell’ordine che nel tentativo di bloccarlo sono state aggredite. L’abitazione del 32enne perquisita subito dopo ha portato alla luce un grammo di cocaina diviso in due dosi. L’uomo è stato poi portato alla caserma di Gardone aspettando il giudizio con rito per direttissima che si è svolto lunedì al tribunale di Brescia e che lo ha condannato a un anno con pena sospesa.

Il 32enne è accusato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, violenza o minaccia e resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali. I carabinieri hanno poi dovuto fare ricorso alle cure mediche all’ospedale di Gardone da dove sono stati dimessi con la prognosi di quattro giorni.