OSPITALETTO – Due fratelli si contendono l’hashish, il padre li divide con un coltello

0

Una lite familiare è finita in una tragedia sfiorata ieri sera a Ospitaletto, nell’hinterland bresciano. E’ successo in una casa dove vivono due fratelli di 15 e 21 anni. Il loro padre avrebbe trovato nella cantina dell’abitazione un panetto di hashish riconducibile ai due ragazzi.

Nel momento in cui gli animi tra i due si sono surriscaldati, il padre avrebbe estratto un coltello da cucina ferendo il figlio più grande nel tentativo di separarli. Sembra che siano stati il fratello e l’uomo a chiamare i soccorsi, facendo trasferire il giovane in urgenza agli Spedali Civili di Brescia.

Qui è stato sottoposto a un intervento chirurgico d’urgenza e si trova in prognosi riservata, ma non in pericolo di vita. Sul posto sono giunti anche i carabinieri che hanno denunciato il padre per lesioni personali aggravate dall’utilizzo di un coltello e il figlio 15enne per detenzione ai fini spaccio di sostanze stupefacenti.