CHIARI – Cocaina da 50 mila euro nel cruscotto e guadagni in casa. Fermato 27enne

0

Gli agenti della polizia stradale di Chiari sono stati impegnati in un arresto sabato pomeriggio vicino allo svincolo dell’autostrada BreBeMi. Erano di pattuglia per un normale controllo e hanno fermato un’Opel Astra condotta da un 27enne di origine albanese e residente a Pandino, in provincia di Cremona.

I militari devono aver notato l’atteggiamento un po’ preoccupato del conducente e così lo hanno portato in caserma insieme al veicolo, poi sottoposto a un controllo. Accanto al vano dell’autoradio hanno notato un gancio che consentiva di aprire il componente.

Dietro c’era un panetto di cocaina da 610 grammi del valore di 50 mila euro. E’ stato sequestrato insieme a due cellulari, 350 euro in contanti e a un navigatore satellitare. Dall’altra parte, i militari hanno perquisito anche l’abitazione del giovane trovando altri 1.850 euro in contanti, ritenuti il guadagno dell’attività illecita, altri due cellulari e un notebook. Foto tratta dal GiornalediBrescia.it