QUINZANO – Tampona un’auto ferendo due donne e scappa. Trovato e denunciato “pirata”

0

I carabinieri di Quinzano, dopo aver condotto varie indagini, hanno individuato e denunciato a piede libero alla procura di Brescia un 53enne del paese della bassa bresciana. L’uomo è accusato di lesioni personali colpose, fuga in caso di incidente con danni alle persone e omissione di soccorso per un episodio risalente al 6 dicembre.

I militari hanno accertato che alle 19 l’indiziato era alla guida della sua Renault Clio bianca lungo via Matteotti, quando ha tamponato una Fiat Panda condotta da una donna di 50enne residente a Quinzano. L’uomo non si era fermato, proseguendo la corsa e allontanandosi dal luogo dello scontro. Sull’altro veicolo, invece, la donna e la figlia avevano riportato lesioni alla zona cervicale e dorsale.

Le forze dell’ordine, dopo vari sopralluoghi, avevano notato la presenza del veicolo condotto dall’uomo in un’altra zona del paese. La vettura aveva danni alla parte anteriore e senza paraurti. Così hanno collegato quanto era successo prima e fermato il proprietario. Il conducente non ha potuto fare altro che confessare, ma non ha dato giustificazioni.