SAREZZO – Benemerenze, Faustino di Bronzo e d’Oro agli alpini di Zanano e all’Avis

0

Per l’ottavo anno consecutivo, il consiglio comunale di Sarezzo, in Valtrompia, nella seduta di mercoledì ha conferito le civiche benemerenze a cittadini o associazioni che “con opere o con l’esempio nel campo delle scienze, delle lettere, delle arti, dell’economia, del lavoro, della scuola, dello sport, per iniziative di carattere sociale, assistenziale e filantropico, per particolare collaborazione alle attività della pubblica amministrazione, per atti di coraggio e di abnegazione civica, abbiano dato lustro al Comune e alla sua comunità, sia rendendone più alto il prestigio attraverso la loro personale virtù sia servendone con disinteressata dedizione le singole istituzioni”.

Il Faustino di Bronzo è stato assegnato al gruppo Alpini di Zanano. “Il Comune di Sarezzo, in occasione dei 50 anni di fondazione, rende merito per il grande lavoro svolto a favore della nostra comunità – si legge nella motivazione.- Nei suoi 50 anni di storia, ha saputo evolversi e mantenere un linguaggio coerente ai suoi principi: da associazione d’arma ha saputo infatti trasformarsi in associazione di volontariato dimostrando sempre quella disponibilità, quella generosità d’animo, quella propensione al fare che tutti identificano negli Alpini”. Il Faustino d’oro è stato conferito all’Avis comunale.

“In occasione del 50° anniversario di fondazione, il Comune di Sarezzo intende esprimere la propria gratitudine per l’indispensabile servizio reso a tutela della salute – recita la motivazione.- L’intera comunità di Sarezzo, terreno fecondo della storia dell’Avis, dice grazie a tutti i donatori, defunti, vivi, ed a quelli futuri che porteranno avanti il messaggio avisino di generosità ed altruismo. Il gesto di donare il sangue materialmente è semplice, ma è un segno di grande solidarietà”. La cerimonia di consegna si terrà durante la festa patronale dei Santi Faustino e Giovita.