PASPARDO e VILLA CARCINA – Due escursionisti cadono in montagna e su un sentiero. Muore 53enne in Valcamonica

0

Ieri, domenica 6 dicembre, la V Delegazione Bresciana del Soccorso alpino ha svolto due interventi in alta quota. Il primo li ha impegnati nella tarda mattina per il recupero del corpo di un escursionista precipitato in un canale nella zona del Monte Colombé, a Paspardo, in Valcamonica. Si tratta di Giuseppe Moraschi, 53enne di Capriolo. Era in compagnia di un amico che ha subito chiesto il soccorso.

Sul posto è giunta l’eliambulanza che ha calato il tecnico di elisoccorso del Corpo nazionale di soccorso alpino e speleologico insieme alle squadre territoriali che hanno sostenuto l’operazione. Per l’uomo precipitato non c’è stato nulla da fare e la sua salma è stata ricomposta all’obitorio dell’ospedale di Esine. Un altro intervento è stato svolto nel pomeriggio a Villa Carcina, in Valtrompia.

I tecnici delle stazioni della Valtrompia e Valsabbia, otto in tutto quelli impegnati, si sono attivati per il recupero di un uomo di 45 anni, residente in zona, caduto in una scarpata mentre era in bicicletta lungo un sentiero. Ha riportato sospette fratture agli arti inferiori. Anche qui è intervenuto l’elicottero del 112 che lo ha trasportato in ospedale per gli accertamenti del caso.