SAREZZO – Dote Comune, un posto per disoccupati o senza lavoro in Polizia locale

0

Il Comune di Sarezzo aderisce al progetto formativo “Dote Comune” mettendo a disposizione un posto per un giovane. L’iniziativa è organizzata e promossa dalla Regione Lombardia, Anci e Ancitel Lombardia e dai Comuni che hanno aderito. I partecipanti possono sperimentarsi nei diversi ambiti comunali diventando, da semplici utenti, anche erogatori di servizi ai cittadini. I progetti hanno una durata di 3, 6, 9 o 12 mesi, con un impegno di circa 20 ore settimanali. E’ possibile candidarsi a un solo progetto (e quindi per un solo ente).

Il tirocinio attivato al Comune di Sarezzo durerà 12 mesi e si svolgerà in Polizia locale, indirizzato soprattutto a inoccupati e disoccupati dai 18 ai 35 anni. È prevista un’indennità di tirocinio mensile di 300 euro e al termine dell’esperienza saranno certificate le competenze acquisite, secondo il Quadro Regionale degli Standard Professionali della Regione. Possono partecipare alla selezione per l’assegnazione di una Dote i cittadini italiani, dei paesi dell’Unione Europea ed extracomunitari con regolare permesso di soggiorno, residenti o domiciliati in Regione Lombardia, giovani inoccupati o disoccupati, di età compresa tra i 18 e 35 anni.

Possono anche partecipare i lavoratori oltre i 35 anni che percepiscono gli ammortizzatori sociali, in cassa integrazione straordinaria e in deroga, in mobilità, disoccupati e inoccupati oltre i 50 anni. Lo straniero proveniente da un Paese comunitario può svolgere in Lombardia l’esperienza di tirocinio secondo le modalità previste dall’avviso.

La domanda di partecipazione deve essere presentata all’ufficio Personale del Comune in via Zanardelli entro le 12 di giovedì 10 dicembre. Dopo questa data, si svolgerà un colloquio di selezione con i candidati per valutare titoli, esperienze e motivazioni utili per il tipo di tirocinio da svolgere. Per altre informazioni si può visitare il sito internet della Dote Comune o del Comune di Sarezzo.