BRESCIA – Scatena rissa in via Barbeis e spaccia hashish, arrestato 48enne. E’ piromane di via Chiusure

0

Da via Chiusure a via Barbeis. Gli agenti della polizia di Brescia ieri pomeriggio hanno arrestato un uomo di 48 anni che non era nuovo alle manette. Era stato ai domiciliari perché ritenuto il piromane di decine di auto in via Chiusure che avrebbe mandato a fuoco in diversi mesi terrorizzando i residenti.

Per questo motivo era in libertà vigilata da luglio. Stavolta è stato sorpreso perché avrebbe scatenato una rissa in via Barbeis con un altro individuo. Ma non si parla solo di violenza. Il noto 48enne, infatti, nascondeva nel giubbotto una quantità di hashish pronta da vendere.

Le forze dell’ordine, non senza ricevere minacce e resistenza dall’uomo, hanno poi perquisito la sua casa. C’erano vari timbri intestati a diverse istituzioni e blocchetti riconducibili ad alcuni medici.