VALSABBIA – Carabinieri scoprono un “bazar” di vestiti e accessori di marca falsa, due denunciati

0

Giovedì sera i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della compagnia di Salò con quelli di Vobarno e Brescia hanno eseguito vari controlli per bloccare la contraffazione dei marchi. Nell’ambito dell’operazione hanno denunciato a piede libero alla procura di Brescia due senegalesi, rispettivamente di 51 anni residente a Brescia e 45 anni abitante in provincia di Cuneo, per ricettazione e contraffazione.

Da tempo le forze dell’ordine monitoravano alcuni soggetti in Valsabbia per la vendita di prodotti con marchi falsi. Dopo aver controllato alcuni di loro, hanno individuato un magazzino in via Petrarca a Brescia. Nel momento in cui hanno beccato e verificato una persona che indossava capi di abbigliamento contraffatti, hanno perquisito la sua casa trovando più di 1.700 articoli con marchi falsi.

C’erano borse, occhiali, orologi, scarpe, portafogli, cinture e giubbini di Louis Vuitton, Dolce e Gabbana, Prada, Gucci, Fendi e Moncler. Sono state anche sequestrate varie etichette fasulle che venivano attaccate sui vestiti per dimostrare che si verificasse di un indumento di marca. La merce sequestrata ha un valore di decine di migliaia di euro. Immagine di repertorio