PERTICA BASSA – Anziana va a cercare funghi e cade da un dirupo. Trovata morta dai figli

0

Dramma sui monti della Valsabbia. Una donna di 78 anni, Maria Pelizzari, residente nella località di Levrange, a Pertica Bassa, è rimasta vittima di una caduta da un dirupo. Il tragico episodio è venuto alla luce nel primo pomeriggio quando i figli dell’anziana si erano preoccupati per il mancato ritorno della madre. L’anziana nella seconda parte della mattina di oggi era uscita per fare una passeggiata tra i monti e anche per cercare qualche fungo.

Un’attività che eseguiva spesso per tenersi in forma e praticare la sua passione. A un certo punto, intorno a mezzogiorno, i parenti dell’anziana non hanno visto rientrare la donna per l’ora di pranzo. Così hanno allertato i carabinieri che a loro volta hanno attivato i vigili del fuoco, il soccorso alpino e i sanitari. Sul posto sono arrivati i pompieri di Salò, i medici volontari da Vestone e dieci tecnici del corpo nazionale di soccorso alpino e speleologico della Valsabbia.

Sono stati gli stessi figli della donna a trovare il corpo senza vita. Era a circa 200 metri da casa, dopo essere caduta da un dirupo per un malore fatale o una distrazione. Dalle prime ore del pomeriggio sono iniziati i rilievi per capire la dinamica del dramma e recuperare la salma dell’anziana.