ORZINUOVI – Lancia la bici contro un bar e aggredisce l’ex compagna, in manette 33enne

0

I carabinieri di Orzinuovi hanno arrestato un 33enne residente nel paese della bassa bresciana per lesioni personali e resistenza a pubblico ufficiale. I militari sono intervenuti in un bar dove era in corso una lite tra un uomo e la sua ex ragazza. Lui ha scagliato la propria bicicletta contro la vetrata del bar e si è avventato contro l’ex compagna e madre di un loro figlio, afferrandola per i capelli e facendole sbattere la testa contro la parete.

Solo l’intervento di due clienti ha interrotto la violenza. L’uomo li ha insultati e ha attaccato anche i carabinieri che erano giunti sul posto. Per l’uomo, con vari precedenti alle spalle e già autore di altri episodi di violenza sulla stessa ragazza, sono scattate le manette e il trasferimento al carcere di Canton Mombello. Il giudice ha convalidato il fermo e disposto la pena nell’istituto di detenzione.