LIVIGNO – Stagione invernale, il “parco giochi” fatto di neve per i più piccoli

0

Le neve è uno dei giochi preferiti dai bambini e a Livigno di neve ce n’è davvero molta. Da novembre fino a maggio, la stagione invernale del Piccolo Tibet valtellinese si colora di bianco. Il paesaggio si trasforma in una cartolina, onde bianche punteggiate dai larici e dalle case in legno sono lo scenario in cui persone di tutto il mondo scelgono di trascorrere la loro vacanza invernale. Per i bambini, Livigno ha le sembianze di un grande parco giochi naturale, in cui ad ogni angolo c’è qualcosa che può catturare la loro attenzione.

Ci sono i kindergarten per imparare a prendere confidenza con gli sci immersi in un’atmosfera di gioco e accompagnati da personale specializzato e maestri di sci che assistono i più piccoli anche per tutta la giornata, grazie alla formula dell’asilo sulla neve, che comprende anche il pranzo. La mascotte “Lupigno”farà giocatore i piccoli sciatori tra gimkane sulla neve, tappeti elastici e slalom tra i personaggi delle fiabe. La si può trovare al Campo Scuola n.23, presso la Scuola Sci Centrale, e sarà un piacere passare le giornate di vacanze insieme a lei.

I parchi-gioco sulla neve si trovano anche nella zona di San Rocco e di Pemont. Presso i campi scuola, le diverse scuole di sci della località hanno aree attrezzate per l’insegnamento ai bambini con gimkane sulla neve e giochi propedeutici all’apprendimento. Inoltre, vicino alla pista di fondo, c’è il Livin’Ice Park, una grande scultura di neve con scivoli e passaggi segreti per giocare liberamente. E durante l’inverno ci sono alcuni eventi che piacciono particolarmente come le feste di Natale quando sono in programma diverse iniziative in angoli particolarmente suggestivi di Livigno con musica e canti natalizi, cioccolata, vin brulè, crepês, frittelle calde e sorprese per i bambini direttamente da Babbo Natale.

E il giorno dell’Epifania ci si saluta dicendo: “Bondì Ghibinet” , mentre i bambini percorreranno le vie del paese con le slitte in cerca di dolcetti e regalini. Si tratta di un’usanza diffusa in tutta la Valtellina per simboleggiare l’arrivo dei Re Magi che portavano i doni a Gesù Bambino e, probabilmente, la parola Ghibinet è una storpiatura del tedesco “Gaben-nacht”, che significa “notte dei doni”.
Chi non risponde subito “Bondì Ghibinet!” al saluto del 6 gennaio deve pagare pegno offrendo un piccolo regalo.

0fc3bdaf-85af-4180-807d-509bc69d7c23

E per le famiglie che scelgono di trascorrere la settimana bianca a Livigno, c’è la promozione“Family Week Kids Go Free” dal 23 al 30 gennaio 2016 che si ripeterà, in primavera, dal 19 al 26 marzo 2016. Si tratta di un’offerta che permette di avere dei vantaggi economici concreti, studiata per le famiglie con bambini di età inferiore ai 12 anni.

Prevede la gratuità completa per gli under 12 accompagnati da due adulti paganti e lo sconto del 50% per ogni altro bambino sotto ai 12 anni di età, e riguarda il pernottamento negli hotel e negli appartamenti (in questo caso lo sconto è del 15%) che aderiscono all’iniziativa, il noleggio dell’attrezzatura, lo skipass e la scuola di sci. Facciamo un esempio pratico: in una famiglia composta da due adulti e da due bambini di età inferiore ai 12 anni, il soggiorno, lo skipass, la scuola di sci e il noleggio saranno gratuiti per il figlio minore, scontati del 50% per il secondo figlio (del 15% se il soggiorno è in appartamento) e a prezzo pieno per i due adulti.

Per il dopo-sci, piace sempre di più l’offerta di Aquagranda Active You, il centro acquatico e fitness più alto d’Europa, dove poter nuotare nella piscina di 25 metri con istruttori qualificati e seguire moltissimi corsi, anche in palestra. Per i più piccoli c’è la Baby Pool, una piscina riscaldata, dove i più piccoli possono iniziare a prendere confidenza con l’acqua. La novità dell’inverno 2015/2016 sarà l’area “Slide&Fun”, con scivoli d’acqua e spray-park dove i bambini potranno divertirsi insieme ai grandi.

Uno strumento prezioso per le vacanze a Livigno è la Livigno Card Winter, che raggruppa tutte le attività della località, da quelle ricreative, sportive, culturali e gastronomiche a disposizione degli ospiti settimana per settimana.­­ Può essere richiesta presso le strutture in cui si alloggia oppure direttamente all’Ufficio Turistico. Per la stagione invernale 2015/16 saranno inserite nella Livigno Card Winter diverse attività ideali per i più piccoli come i parchi- gioco sulla neve, i corsi e le gare di sci, le discese con lo slittino..