BRESCIA – Arte, i “vibranti cromatismi” di Paolo Bonetto esposti a San Zenone

0

Sabato 24 ottobre alle 17 a San Zenone all’Arco a Brescia sarà inaugurata la mostra “Vibranti cromatismi tra oniriche visioni” di Paolo Bonetto e ospitata dall’associazione per l’arte “Le Stelle” di Brescia. L’attività espositiva autunnale di San Zenone prosegue quindi con la personale del pittore di Lissone, che allestisce una trentina di dipinti inediti e realizzati per questa esposizione, prima tappa bresciana e novantesima mostra dell’artista lombardo.

Immagini e cromatismi che valicano le frontiere del figurativo dando vita a visioni simboliche, sospese tra il fiabesco e l’onirico. Echi di esperienze di viaggio, Istanbul ad esempio, emergono accanto ad interi cicli pittorici dedicati a Venezia, dove l’artista ha soggiornato spesso. A volte Bonetto ricorre all’inserimento di materiali e oggetti diversi, come metalli o ceramiche, stoffe o monete, orologi piuttosto che monili e altro ancora, mai in modo casuale, ma in quanto legati a un valore affettivo, al ricordo di persone o di momenti particolari, nell’intento di aggiungere alla composizione, come afferma l’artista stesso, energia e vitalità evocativa.

Pittore professionista dal 1970, Paolo Bonetto prosegue con immutato slancio la propria stagione creativa, sempre pronto ad accogliere nuove esperienze e nuovi stimoli creativi. La mostra, a ingresso gratuito, sarà aperta fino all’8 novembre da mercoledì a venerdì dalle 16 alle 19 e sabato e domenica dalle 10 alle 12,30 e dalle 16 alle 19.