Basket A2, conferenza pre-gara verso Roseto-Leonessa

0

Il Ristorante Pizzeria L’Altra Piedigrotta, nuovo partner del Basket Brescia Leonessa, ha ospitato venerdì sera il tradizionale appuntamento con la conferenza stampa pre-gara, a poche ore dalla partenza per una delle trasferte più lunghe del campionato (domenica 18 ottobre a Roseto degli Abruzzi).

Agli onori di casa il titolare Enrico Campanile: “Per me e per noi è una grande soddisfazione essere di nuovo vicini a una società di pallacanestro così importante nella nostra città. Sono tifoso della Leonessa dai tempi d’oro della Cidneo e voglio ringraziarvi per aver riacceso l’interesse e l’entusiasmo di tanti appassionati. Già dall’anno scorso al San Filippo ho respirato una bellissima atmosfera, grazie a uno sport fantastico che ti trasmette in ogni istante grandi emozioni ma anche a una squadra che ha lottato fino alla fine per un traguardo importante. Speriamo di poter ripetere una stagione altrettanto entusiasmante e perchè no, magari con un finale diverso..”

“Siamo contenti di accogliere nella nostra famiglia la realtà di Enrico – le parole del Presidente della Leonessa Graziella Bragaglio -, che da tanti anni è uno dei punti di riferimento della nostra città per quanto riguarda la ristorazione. Sappiamo che Enrico è vicino anche ad altri sport, una cosa che ovviamente ci fa molto piacere perché significa che c’è grande sensibilità nei confronti dello sport bresciano, che va sostenuto dalle realtà imprenditoriali della nostra città”.

“Confermare e rinforzare la nostra presenza sul territorio è uno degli obiettivi che ci siamo prefissati a inizio stagione – ha dichiarato Sandro Santoro, GM della Leonessa -, per questo voglio ringraziare Enrico per aver deciso di sostenerci. Grazie anche all’ingresso di attività come L’Altra Piedigrotta vogliamo far conoscere la nostra realtà e trasmettere la passione per questo sport sia in città sia in provincia, anche per coinvolgere e far appassionare un numero sempre più ampio di tifosi. Aspettiamo quindi Enrico e tutti i suoi clienti al San Filippo!”

“Nel frattempo abbiamo raggiunto un piccolo ma per noi significativo traguardo, i 10.000 amici su facebook – ha sottolineato Matteo Bonetti, patron della Leonessa -: crediamo sia un segnale importante dell’affetto e dell’entusiasmo per questa Società, una cosa che ci fa molto onore. Magari sono piccole soddisfazioni, ma ci fanno molto piacere e ci fanno capire che stiamo lavorando nella direzione giusta”.

“Credo che in questo momento si debba far tesoro degli errori commessi durante le prime due partite – il commento di coach Andrea Diana -, cercando di crescere e di far sì che questa squadra diventi sempre più forte. A inizio campionato non tutto può girare per il verso giusto: alcune cose vengono assimilate con il tempo, alcuni errori fisiologici che vengono commessi durante le partite sono fisiologici, ma ogni domenica vogliamo fare un passo avanti e farci trovare pronti, sfruttando il lavoro settimanale. Roseto sarà arrabbiata e determinata a conquistare la prima vittoria in campionato dopo due sconfitte: per questo dobbiamo partire forte ed essere concentrati fin dall’inizio, cercando di essere attenti durante tutti i 40 minuti. Giochiamo su un campo caldo, difficile e contro una squadra atipica, per certi versi simile a Matera, che ha degli elementi di grande valore come Allen, Weaver e Bryan, ai quali dovremo fare particolare attenzione”.

“Abbiamo già visto che le squadre provenienti dalla Silver sono molto insidiose, perché appena ti rilassi un attimo ti mettono in difficoltà – le parole di Marco Passera -, quindi non dovremo commettere l’errore di sottovalutare questa partita. Sarà la prima vera trasferta lunga della stagione e anche questo sappiamo che potrà avere un peso nell’economia della partita. Troveremo un campo caldo e una squadra che si nutre dell’entusiasmo del suo pubblico: ci aspetta quindi una gara tutt’altro che facile, ma noi veniamo da due successi e vogliamo continuare il nostro percorso. Se giocheremo insieme e sapremo darci una mano l’un con l’altro sono convinto ci siano tutte le prerogative per portare a casa anche questa vittoria”.