GIANICO – Coltivano marijuana nel capannone, padre e figlio bosniaci in manette

0

Nella notte di venerdì scorso a Gianico, in Valcamonica, i carabinieri di Darfo Boario Terme hanno arrestato in flagrante J. B. di 54 anni e J. M. di 28, entrambi bosniaci, padre e figlio, incensurati e residenti in valle. Sono finiti in manette per coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Durante la perquisizione fatta in un capannone a loro disposizione sono stati trovati sequestrati 130 grammi circa di marijuana essiccata e materiale per confezionarla.

In un soppalco costruito apposta, è stata anche scoperta una serra dotata di impianto di illuminazione, ventilatori e impianto di essiccazione. Con rito per direttissima, il tribunale di Brescia ha convalidato l’arresto e rinviando il processo.