BAGNOLO MELLA – In treno da Brescia per vendere hashish, arrestato liberiano 50enne

0

I carabinieri di Bagnolo Mella hanno arrestato un cittadino di origine liberiana, M. J. di 50 anni, residente nel paese della bassa bresciana, responsabile per detenzione ai fini di spaccio di 15 grammi di hashish, già divisa in dosi e pronta per essere venduta.

Il cittadino sahariano è stato atteso alla stazione ferroviaria e arrivato con un treno proveniente da Brescia, è stato perquisito. Addosso aveva sette stecche di hashish destinate probabilmente a vari clienti del paese.

L’arresto dell’uomo è stato convalidato e il tribunale di Brescia lo ha condannato alla reclusione e al pagamento di 1.400 euro di multa, oltre al divieto di farsi vedere a Brescia.