Ciclismo, Bresciacup: premiazioni e omaggio agli abbonati del circuito

0

La grande festa conclusiva con la quale il Circuito Bresciacup 2015 calerà ufficialmente il sipario sulla stagione agonistica premiando vincitori e meritevoli, sarà anche occasione imperdibile per tutti gli abbonati al circuito per ricevere lo speciale riconoscimento offerto da Aprica Skipass e da tutti gli impianti sciistici che fanno parte del comprensorio Aprica – Corteno Golgi.

Come promesso ad inizio stagione, nel corso delle premiazioni finali, in programma venerdì 2 ottobre alle ore 20:30 presso il centro commerciale Le Porte Franche di Erbusco, ogni abbonato al circuito riceverà un esclusivo giornaliero omaggio valido per la stagione sciistica 2015/16, utilizzabile su tutte le ski aree del comprensorio Aprica – Corteno Golgi, quattro aree rinomate, ben collegate tra loro e tutte dotate di innevamento artificiale a garantire sempre le migliori condizioni per gli appassionati degli sport invernali: Palabione, Magnolta, Baradello e Campetti, quest’ultima attigua a case e alberghi, accoglieranno per un giorno coloro che hanno dimostrato fedeltà ed interesse alle iniziative della Bresciacup 2015.

“Aprica Skipass ed in particolare la ski area del Baradello 2000 sono stati i promotori di questa grandiosa offerta – commenta Enrico Andrini, coordinatore del circuito – il comprensorio Aprica – Corteno Golgi non solo è una stupenda località adatta agli sport invernali, ma è una realtà in grande crescita per quanto riguarda le attività estive, soprattutto la mountain bike. Basterà attendere quando la neve lascerà spazio ai verdi prati, i trails a 2000 mt di quota torneranno ad essere ciclabili e l’Aprica si preparerà così ad essere scoperta ed invasa da centinaia di bikers in cerca di nuovi, affascinanti ed adrenalinici tracciati.”

Aprica è una località turistica che si distende tra i confini di Brescia e Sondrio godendo di meravigliosi scorci naturali incastonati tra la Val Camonica bresciana e la Valtellina. Maggiormente conosciuta per l’attività sciistica invernale, con oltre 50 km di piste da sci alpino e i suoi impianti di risalita, è una delle più importanti stazioni turistiche invernali ed estive della Valtellina. All’interno delle ski aree, d’inverno, vengono anche allestiti l’Initial Park ed il Natural Park in Baradello, alcuni campi all’aperto per pattinaggio su ghiaccio oltre a una parete di arrampicata su ghiaccio situata presso l’area tennis. Sono presenti, a pochi km di strada dal centro, alcuni tracciati per sci di fondo, racchette da neve e sci-escursionismo: Pian di Gembro e Trivigno. In paese, località al Plà, si trova infine un anello di fondo più piccolo, lungo 0,8 km, una specie di campo-scuola ad accesso libero.

Ma per gli amanti delle due ruote Aprica è anche la tappa storica del Giro d’Italia del quale, dal 1962, ha ospitato ber ben sette volte un arrivo di tappa festeggiando le storiche vittorie di campioni del calibro di Vittorio Adorni, Marco Pantani, Ivan Gotti, Ivan Basso e Michele Scarponi. Aprica è una tappa ed un punto logistico privilegiato per gli amanti del ciclismo su strada, ma lo è ancora di più per chi ha la mountain bike nel sangue, per chi ama la natura selvaggia ed incontaminata con oltre 50 itinerari escursionistici segnalati dal CAI di Aprica, tracciati che arrivano sino a 2000 mt di quota, veri e propri parchi giochi per i bikers.

Scopri tutte le emozioni dell’Aprica visitando il sito web ufficiale: www.apricaonline.com

Per scoprire l’Aprica del ciclismo e della mountain bike: www.apricaonline.com/it/estate/sport-estate/ciclismo
Seguite il circuito Bresciacup attraverso il sito web ufficiale www.bresciacup.it, su Facebook cliccando sulla pagina ufficiale Circuito Bresciacup oppure su Twitter seguendo BScup15.