APRICA (SO) – Ottanta bambini delle scuole elementari alla scoperta del legno

0

Ottanta bambini delle scuole elementari di Aprica con le loro insegnanti hanno compiuto alcuni giorni fa il percorso tematico “Il Legno è vita” (anche detto “Sentiero del Legno”). Arrivati ai 1.900 metri di altezza alla Magnolta in cabinovia, dopo un’introduzione dei docenti Marco Negri, Maria Letizia Sigot e Lorenzo Della Moretta alla giornata scolastica all’aperto, all’agriturismo La Baitina i piccoli hanno potuto fare le prime esperienze cognitive e sensoriali, vedendo, toccando e odorando i ciocchi di larice che gli addetti al locale stavano tagliando per la scorta invernale.

Poco dopo, calpestando chiazze residue della prima neve autunnale, sono giunti all’inizio del percorso vero e proprio, in corrispondenza della prima bacheca del percorso, dove sono stati intrattenuti sull’aspetto “produzione” della preziosa materia Legno, di cui i boschi sono da sempre ricchi.

Tra alberi imperlati di rugiada, colori già autunnali e primi raggi del sole che fendevano la nebbia, l’escursione è continuata lungo l’attuale variante al sentiero originario (creato circa dodici anni fa per iniziativa del Parco Orobie Valtellinesi) raggiungendo tutte le dieci bacheche descrittive e infine, la carbonaia a monte del Rifugio Cai della Valtellina. Lungo la discesa attraverso le piste verso Malga Palabione, passando per la stalla sociale della zona, c’è stato ancora tempo per una sosta in mezzo alla pista, poco sopra l’arrivo della cabinovia.