POLPENAZZE – Piante di marijuana a due passi dalla serra, arrestato vivaista

0

Nel pomeriggio di giovedì scorso i carabinieri di Salò a Polpenazze, sul lago di Garda, nell’ambito dei controlli per fermare lo spaccio e la produzione di sostanze stupefacenti, hanno arrestato un 31enne vivaista del luogo. Era da tempo che nella zona si segnalavano strani movimenti, insospettendo i militari che hanno voluto fare alcune verifiche.

Sono stati fatti vari appostamenti vicino a un’area verde adibita a vivaio e sono intervenuti. E’ stata così perquisita la casa del 31enne che si trova vicino alla serra e nel vano di un sottoscala sono state trovate otto piantine di marijuana dai 20 ai 60 centimetri di altezza, oltre a barattoli con circa 500 grammi di droga già essiccata. Trovate anche due lampade per l’essicazione e l’occorrente per garantire la crescita delle piante.

Sono stati scoperti anche 2.700 euro in contanti in vari barattoli e ritenuti provento dell’attività illecita. L’arresto è stato convalidato dalla Procura di Brescia in attesa del processo che verrà celebrato nei prossimi giorni.