SELLERO – Trovato morto Michele Vaira. Era in fondo a un canale sul Tambione

0

E’ stato ritrovato senza vita poco prima di mezzogiorno Michele Vaira, il 25enne originario di Malonno e residente a Sellero, in Valcamonica, disperso da mercoledì scorso. Il giovane era uscito in cerca di funghi e l’allarme era stato dato dai familiari dopo non aver più fatto rientro. Si erano così avviate le operazioni di soccorso e ricerca nel tardo pomeriggio di mercoledì e proseguite tutta la notte, senza esito, anche giovedì.

Il gruppo di ricerca era formato dalle delegazioni V Bresciana, VI Orobica e IX Speleologica del Servizio regionale Lombardia del Corpo nazionale di soccorso alpino e speleologico, Soccorso alpino della Guardia di finanza, vigili del fuoco, carabinieri, polizia locale e Protezione civile. Presenti sul posto anche i gruppi cinofili e le squadre di soccorso in forra per scandagliare l’area, impervia e caratterizzata dalla presenza di canali e ripidi corsi d’acqua.

Il corpo del ragazzo è stato ritrovato proprio in fondo a un canale, a poca distanza dalla località Malga Tambione, a circa 700 metri di altezza. E’ stato recuperato e portato in camera mortuaria a disposizione del magistrato. Oggi per le ricerche erano attive 183 persone per concludere un intervento complesso, ma finito con il ritrovamento del cadavere del giovane.