TORBOLE – Subacqueo trovato morto annegato nel Garda, si era calato con amici

0

Stamattina all’alba è stato recuperato a Torbole, sul lago di Garda, il cadavere di un subacqueo 25enne della Repubblica Ceca che nella tarda serata di ieri si era immerso con alcuni amici. Il giovane si era calato nelle acque a Riva del Garda, nella zona del porto Nicolò, ma quando è sceso fino a quota 84 metri di profondità ha accusato un malore.

Chi era con lui è riuscito a salire in superficie e a dare l’allarme. Sul posto sono arrivati i sommozzatori dei vigili del fuoco e la squadra nautica della polizia di Riva del Garda. Le ricerche sono andate avanti per tutta la notte senza esito, mentre nelle prime ore di oggi, tramite un robot, il corpo senza vita del subacqueo è stato trovato a 99 metri di profondità.

La morte potrebbe essere dovuta al fatto che l’ossigeno fosse regolato per raggiungere e non superare una certa metratura nell’acqua.