MILANO – Progetto Mozambico, presentazione di Svi e volontari a palazzo Lombardia

0

Martedì 29 settembre il Servizio Volontario Internazionale sarà nell’auditorium Giovanni Testori di Palazzo Lombardia a Milano dove verrà presentato un modello di successo di partenariato nella cooperazione internazionale alla luce dell’esperienza del bando “Nutrire il pianeta”. La Regione Lombardia, il Comune di Milano e la Fondazione Cariplo che finanziano l’iniziativa daranno spazio dalle 10,30 allo Svi con Scaip e Mmi, partner del progetto, con due ospiti. Saranno Aderito Américo responsabile del Fondo Rotativo del credito alle famiglie contadine del Mozambico e il capo progetto Bruno Comini.

Lo spazio per i volontari sarà quello del convegno “Le partnership territoriali lombarde. Esperienze di cooperazione”. Il progetto “Transformações para alimentar o planeta. Le filiere di cajú, mango, agrumi e ortaggi nella Provincia di Inhambane – Mozambico” è iniziato nel 2015 e durerà due anni. Sul posto ci sono Incaju, Sdae e Sdsmas con Svi capofila, Scaip e Mmi cofinanziato dalla Regione Lombardia, Fondazione Cariplo e Comune di Milano. Si propone di contribuire alla lotta alla malnutrizione e al miglioramento della situazione socio-economica delle famiglie rurali della Provincia di Inhambane.

Nello specifico, vuole migliorare il livello di sicurezza alimentare e del reddito familiare nel Distretto di Morrumbene, attraverso lo sviluppo di filiere alimentari endogene per la trasformazione di prodotti come il mango, il cajù e gli agrumi. Il progetto si avvale del coordinatore capo Bruno Comini e del volontario espatriato esperto in agricoltura e sicurezza alimentare Giancarlo Olivini con il medico per la parte sanitaria Carlo Cerini. I beneficiari diretti di tutto il progetto saranno 22.381, di cui 16.170 in Italia e 6.211 in Mozambico. La partecipazione all’evento è gratuita e con prenotazione obbligatoria.