CREMONA – Pianoforti in giro per vie e quartieri, Brescia esporta “Suonami”

0

L’iniziativa “Suonami! Piazza che vai, pianoforte che trovi” arriva a Cremona. La rassegna, ideata e promossa dall’associazione culturale “Cieli Vibranti”, dopo il successo delle due edizioni bresciane, raggiunge la città del violino con i pianoforti bresciani di Passadori per tre giornate, dal 25 al 27 settembre, durante la fiera internazionale “Cremona Mondomusica”. Un progetto che rinnova il legame tra le due province, già consolidato da iniziative come il festival “Acquedotte” promosso tra Cremona e Salò.

Sei i pianoforti colorati che si troveranno in diversi punti del centro cittadino, a disposizione di chiunque li vorrà suonare, anche solo per un minuto, in piena libertà: studenti, appassionati, curiosi che vogliono mettersi alla prova, bambini che desiderano giocare, pianisti famosi che arrivano dal nulla e ripartono senza dire una parola, allievi di conservatorio. Con questa inedita iniziativa si conclude il programma di eventi di “Rigenerazione Urbana”, manifestazione promossa dal Comune di Cremona e condivisa con il Distretto Urbano del Commercio, professionisti e commercianti, che da metà luglio ha animato il centro storico.

Coinvolti in questa innovativa esperienza anche gli allievi dell’istituto di studi superiori “Claudio Monteverdi” e dell’Unione Società Corali Italiane della delegazione di Cremona. La rassegna inizierà domani, venerdì 25 settembre, alle 12,30, sotto i portici della Camera di Commercio, davanti alle vetrine del Consorzio Liutai con il sindaco Gianluca Galimberti, l’assessore alla Città vivibile e Rigenerazione Urbana Barbara Manfredini e Lorenzo Biagiarelli & friends. Ci saranno anche i musicisti dell’orchestra sinfonica Accademica dell’Università di Economia di Vienna.

Oltre ai portici della Camera di Commercio, i pianoforti si potranno suonare sotto il porticato di Palazzo Cittanova in corso Garibaldi, al negozio “Motivi” di corso Campi, in Galleria 25 Aprile, lato giardini di piazza Roma e in via Solferino (portico del Borsino della Camera di Commercio). Pianoforti a disposizione di tutti anche sabato 26 settembre, sempre sotto i portici del negozio “Motivi” di corso Campi, ancora in Galleria 25 Aprile, questa volta sia lato giardini di piazza Roma, sia all’angolo corso Campi-corso Cavour, in via Solferino (portico Borsino Camera di Commercio) e sotto i portici del Consorzio Agrario in via Monteverdi.

Infine, domenica 27 settembre, tastiere libere per chiunque sotto i portici del negozio “Motivi” di corso Campi, ancora in Galleria 25 Aprile, lato giardini di piazza Roma, in via Solferino (portico Borsino Camera di Commercio), sotto il porticato della sede centrale delle Poste in via Verdi e ai portici della Camera di Commercio davanti alle vetrine del Consorzio Liutai. Dal 25 al 27 settembre, dalle 8 alle 20, sarà inoltre sempre possibile suonare il pianoforte al supermercato Italmark di via Dante, sponsor dell’evento. La partecipazione è libera.