VEROLANUOVA – Ruba profumi da 900 euro in centro commerciale, arrestata rumena

0

I carabinieri di Verolanuova hanno arrestato una donna di origini rumene che pochi minuti prima, alla profumeria “Cosmea” nel centro commerciale “Le Robinie” del paese, nella bassa bresciana, aveva rubato diverse confezioni di profumi per un valore di circa 900 euro.

La donna ha usato una borsa schermata riuscendo a evitare le barriere antitaccheggio, ma una commessa aveva già notato i suoi movimenti sospetti. Quando poi si è accorta che il volume della borsa era aumentato nonostante non avesse fatto alcun acquisto, ha chiamato le forze dell’ordine. Gli agenti giunti sul posto sono riusciti a bloccare la rumena fuori dal centro commerciale.

La merce rubata è stata restituita al negozio e la donna arrestata per furto aggravato. Nell’udienza per direttissima, il giorno dopo l’episodio, è stata condannata a 5 mesi e 10 giorni di reclusione e al pagamento di 200 euro di multa, con la pena sospesa.