GARGNANO – Affronta il maltempo in windsurf, turista salvato dalla ragazza

0

E’ stata una disavventura, per fortuna finita bene, quella di un turista polacco di 31 anni che nel pomeriggio intorno alle 15 è caduto nelle acque del lago di Garda, a Bogliaco di Gargnano, mentre praticava windsurf. Una scelta incosciente, quella del giovane, di prendere la tavola con onde alte sul lago e il vento seguito al maltempo delle ultime ore.

Ma è voluto partire lo stesso dal porto, mentre la fidanzata lo guardava da riva. A un certo punto, il 31enne è caduto in acqua e la ragazza ha notato che non riusciva più a salire sulla tavola. Così ha allertato la Guardia Costiera che con i marinai ha raggiunto il luogo indicato dalla donna.

Il turista è stato soccorso a poche centinaia di metri dalla riva e riportato a terra dove presentava una sindrome da ipotermia. Sul posto è giunta anche un’ambulanza di Gargnano che ha portato il giovane in ospedale per verificare le sue condizioni.