GARGNANO. Vela, campionato per velisti disabili con la flotta Hansa 303

0

Inizia domani, lungo le rive del Garda, il Campionato Italiano per velisti con disabilità in ambito motorio, l’assegnazione dei titoli tricolori delle flotta Hansa 303 (doppio e singolo), il Trofeo dedicato allo sportivo bresciano Marsilio Pasotti.

Le regate del Tricolore Hansa faranno base al Marina di Bogliaco e proseguiranno fino a domenica quando arriverà la 9° edizione della Childrewindcup, veleggiata che vedrà come ospiti, a bordo delle oltre 40 imbarcazioni in acqua, i piccoli dei reparti di Onco Ematologia Pediatrica del Civile di Brescia. Il Tricolore Hansa gode del patrocinio del Consiglio Regionale della Lombardia, la collaborazione di Fondazione Asm-Gruppo A2A, Dap Brescia, Avesani Verona, Cantina Costadoro Bardolino, Eos la vela per tutti.  La Children sarà abbinata alla Bart Bash Regatta che si correrà in contemporanea in tutto il Mondo nel ricordo del Campione Olimpico Andy Bart Simpson, scomparso nel maggio del 2013 alla vigilia della America’s Cup.

Per il Circolo Vela Gargnano sarà l’ennesimo impegno organizzativo di una lunghissima stagione con i  tre grandi eventi velici promossi in Regione Lombardia per Expo 2015, il Campionato d’Europa dell’Rs Feva, il Multi Mondiale ed Europeo di tutte le flotte Hobie Cat, il Mondiale Team Race del doppio 420. Ora arriva la vela solidale che proporrà un week end lungo con le flotte “Accessibili” delle classi Hansa 303. Domenica dalle ore 11 ci sarà la grande festa in piazzetta a Bogliaco della Childrenwindcup con i piccoli dei reparti di Onco Ematologia Pediatrica dell’Ospedale di Brescia.

Saranno 150 ragazzi con i loro familiari, tra l’altro ospiti  in una struttura alberghiera grazie al consorzio Garda Lombardia. Campionato Italiano Disabili e Childrenwindcup si chiuderanno con una premiazione in comune, musica e tanti ospiti, tra loro Andrea Pucci di Colorado Cafè, Alina Chi della Tv Cinese, i giovani velisti delle squadre di Gargnano e Toscolano-Maderno, i neo Campioni d’Italia dell’Asso 99 di “Assterisco” dell’armatore Pier Giorgio Zamboni , i ragazzi di Kika TV protagonisti di un Realty Show sul Garda che faranno una sorpresa.

Si tratta di un gruppo di  quindicenni che sul Garda, tra sport e vita ecologica, hanno partecipato ad un Realty televisivo, conoscendo e praticando sport come vela e canottaggio, il tutto alla Canottieri Garda di Salò a bordo di un veloce Asso 99.  La Children gode del patrocinio e del contributo del Comune di Gargnano e del Consiglio Regionale della Lombardia.