CONCESIO – Coccodrillo nel Mella, falsa segnalazione. Forse era solo un tronco

0

Ai soccorsi prima e ai carabinieri poi, non sembrava vero quanto un cittadino di 40 anni aveva segnalato sul fiume Mella lunedì sera mentre passeggiava lungo l’argine. A darne notizia è il Giornale di Brescia. Ha chiamato il 112 avvisando che nelle acque si muoveva un coccodrillo con tanto di denti e corazza.

Sul posto sono giunti i militari di Gardone Valtrompia che poi hanno reso nota la notizia alla polizia provinciale e al Corpo Forestale dello Stato. Il particolare allarme, inusuale per queste zone, ha prima indotto gli agenti a verificare le condizioni psicofisiche dell’uomo per capire se si trovasse sotto l’effetto di alcol o sostanze stupefacenti.

Quando hanno notato che la persona era sana, hanno valutato la questione. Ma dell’alligatore non c’era alcuna traccia. Forse con il buio ha scambiato un tronco per l’animale.