BERZO INFERIORE – Cocaina vicino al motore dell’auto, arrestato 31enne. E’ in carcere

0

Lunedì i carabinieri del Nucleo Radiomobile di Breno hanno arrestato a Berzo Inferiore, in Valcamonica, un albanese di 31 anni per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L’uomo, meccanico, incensurato e residente a Ferrara, era a bordo della sua auto. A un certo punto ha visto un posto di blocco da parte degli agenti e ha deciso di cambiare strada visto il materiale che trasportava.

Le forze dell’ordine si sono insospettite e dopo averlo raggiunto l’hanno fermato. Durante i controlli, addosso all’uomo e sulla vettura non è stato trovato nulla di particolare. Ma lo stato di agitazione che ha colto d’improvviso il conducente ha indotto i carabinieri a sequestrare la vettura.

E’ stata portata in caserma e poi smontata per un’ora alla ricerca di sostanze illegali. In effetti, vicino al motore c’era un sacchetto predisposto per non essere rilevato nemmeno dai cani antidroga e contenente 1,1 chilogrammi di cocaina del valore di 100 mila euro. Il 31enne è stato condotto al carcere di Canton Mombello di Brescia.